La Commissione europea lancia il portale 'DUE DILIGENCE READY!'

Il 20 novembre 2019, la Commissione Europea ha presentato il portale Due diligence ready!

Due diligence ready! è uno strumento dedicato alle piccole e medie imprese (PMI) che operano nelle catene di fornitura di minerali e metalli. Il portale risponde alla necessità di fornire elementi utili per esercitare il dovere di diligenza in maniera efficace, per garantire un approvvigionamento responsabile di materie prime e rispondere alle aspettative di consumatori e di organismi regolatori. L’iniziativa si rivolge in maniera particolare agli importatori di stagno, tantalio, tungsteno e oro, tenuti al rispetto degli obblighi derivanti dall'applicazione del Regolamento (UE) 2017/821 sui “minerali provenienti da zone di conflitto" a partire dal 1 gennaio 2021.

Due diligence ready! offre una guida al dovere di diligenza corredata da informazioni, strumenti e materiale formativo tra cui:
• Una serie di webinar formative che spiegano nel dettaglio i concetti fondamentali 
• ‘Domande frequenti’
• Un glossario di termini tecnici
• Una serie di risorse utili sul dovere di diligenza

I contenuti del portale sono disponibili in inglese, francese, tedesco, italiano, polacco, portoghese e spagnolo.

Materiale informativo: Preparare la vostra impresa ad esercitare il dovere di diligenza; Minerali provenienti da zone di conflitto e ad alto rischio; Come garantire un approvvigionamento responsabile di minerali e metalli- il dovere di diligenza, Il Regolamento UE 2017/821 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 maggio 2017

Il Ministero dello Sviluppo Economico è l’Autorità competente per l’implementazione del Regolamento (UE) 2017/821.

Per ogni necessità si prega di contattare l'Ufficio DIV. VI_ DGPIIPMI alla mail: autoritacompetente@mise.gov.it

 

Link al sito Due diligence ready!

Link alla Due Diligence nelle Guide OCSE: FOCUS- Due diligence e catene di fornitura,  settore estrattivo e minerali e metalli da zone di conflitto o ad alto rischio

 


Questa pagina ti è stata utile?

NO