Chi siamo

Il Punto di contatto nazionale (PCN) è un organismo creato all’interno del Ministero dello sviluppo economico (DGPICPMI, Div. VI) con il compito di promuovere leLinee guida destinate alle imprese multinazionali(Linee Guida), uno standard volontario di condotta responsabile elaborato dall’OCSE destinato alle multinazionali e a tutte le altre imprese operanti sul mercato internazionale.

Uno dei principali obiettivi delle Linee Guida è, infatti, quello di valorizzare il contributo delle imprese allo sviluppo sostenibile a livello globale e sostenere il percorso delle imprese operanti sul mercato globale verso una condotta d'impresa responsabile, che integri la sostenibilità ambientale e sociale nel modello di business e affronti il rischio di impatti negativi.

Alle imprese e all’adozione da parte loro di una condotta responsabile a livello strategico è, infatti, attribuito un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli ambiziosi obiettivi di sostenibilità che la Comunità internazionale si è data, in particolare con l’Agenda 2030 adottata dall’ONU.

Il Punto di Contatto Nazionale italiano fa parte della rete internazionale dei Punti di Contatto Nazionali, istituiti da ciascuno del Paesi, OCSE e non-OCSE che hanno aderito alle Linee Guida, con l’obiettivo di promuovere, a livello nazionale, la massima diffusione pratica di questo standard di condotta responsabile.

I Punti di Contatto Nazionali sono incaricati di favorire l'efficacia delle Linee Guida anche con l'attività di gestione delle istanze specifiche che provengono da stakeholder interessati, i quali ritengano che un'impresa provochi o rischi di provocare con la propria condotta un impatto negativo. Offrendo i suoi buoni uffici, tramite attività di mediazione e di conciliazione, il PCN aiuta le parti a trovare una soluzione consensuale e conforme ai principi delle Linee Guida.

 

 


Questa pagina ti è stata utile?

NO